Come pagare in Polonia Euro o Ztl
Diario dalla Polonia

Come pagare in Polonia? Euro o Ztl?

Come credo tutti sappiate la Polonia non ha ancora adottato l’Euro, e stando a quanto ne dicono qui a Cracovia i commercianti, non è una cosa che verrà fatta tanto presto. Quindi la domanda è: come pagare? Arrivare già con Zotli in tasca? Cambiare qui gli Euro in Zotli? Prelevare qui al bancomat o pagare con la carta di credito? Proviamo a capirci qualcosa.

Dove cambiare Euro in Zotli: i kantor cambio valuta

Se arrivate in aereo sarà la vostra prima tentazione. Non cedete. Restate tranquilli. Questi uffici di cambio valuta sono ovunque, logicamente hanno sempre cambi altissimi. In aereoporto sono ancora peggio, lo sanno che tu, europeo appena arrivato, hai bisogno di valuta locale. Non crederci. Non hai necessità di valuta locale, non subito, non da loro. Quindi passa davanti a questi locali con mille lucine e scritte e vai al taxi. Anche se non potrebbero i tassisti prendono pagamenti anche in Euro. Oppure usa Uber. Costa meno dei taxi e lo paghi con la carta di credito dalla App sul cellulare. E se la tua preoccupazione è legata al caffè, o al biglietto dell’autobus, sappi che qui praticamente ovunque puoi pagare con la carta di credito, qualsiasi cosa.

Usare la carta di credito in Polonia

Praticamente la tua carta di credito, se ti sei ricordato di farla attivare per i pagamenti all’estero, la puoi usare ovunque. Da quando ti svegli la mattina e vuoi bere il caffè al bar, per prendere il biglietto dell’autobus per andare in centro città, per pagare il pranzo, per prendere la bottiglia di acqua. Qui puoi veramente usarla per ogni cosa. Unica accortezza: quando porgi la carta di credito alla commessa avvisa che vuoi pagare in ZTL non in Euro. Il cambio della tua banca sarà sicuramente più favorevole di quello che ti farebbe il negozio o il ristorante. In genere il pos ha la doppia scelta e, dopo averti chiesto di inserire il pin, puoi scegliere autonomamente. Nel caso non si presentasse, chiedilo tu e non avrai problemi. Se vuoi sapere in tempo reale il cambio Euro-Ztl puoi usare questo sito.

Prelevare contanti in Polonia

Per prelevare contanti, ovunque in Polonia vi troviate, non avrete problemi. Ci sono bancomat ovunque e quasi tutti vi permettono di prelevare moneta locale. Se dovete rimanere qui a lungo, un consiglio è quello di prelevare la somma che pensate vi possa servire e pagare poi tutto in contanti. In questo modo non sarete soggetti alla variazione di cambio, anche se minima, giornaliera. Fidatevi quando vi dico che troverete modo di prelevare da un bancomat ovunque. Ne ho visti al supermercato, fuori dai bar, dentro ai ristoranti. In centro a Cracovia ne trovate uno ogni 100 metri se va male. E ne trovate quasi sempre uno vicino ai kantor.

Le banche in Polonia

Da quando sono qui non ho avuto un grande rapporto con le banche. Abbiamo aperto un conto corrente polacco, per avere meno difficoltà su alcune operazioni. Le cose che mi hanno colpita sono due: la totale assenza di porte blindate e la possibilità di aprire un conto corrente in 10 minuti netti. Dunque. Mi spiego. Trovate stand delle banche ovunque, nei centri commerciali soprattutto. E in questi punti potete aprire un conto corrente semplicemente mostrando carta di identità e tessera sanitaria. Rispondete a qualche domanda, mettete 4 firme e avete il vostro IBAN attivo. La carta per i prelievi vi arriva poi all’indirizzo che darete in 10 giorni lavorativi massimo. Se siete qui solo come turisti non vale la pena, ma se come me siete qui per parecchio tempo allora cambia la cosa. Io ricevo la pensione sul mio conto, la prelevo al cambio della mia banca e poi la metto tutta su questo conto, così pago in ZTL direttamente senza fatica e senza altri cambi e non ho troppi contanti con me.

Se pensate di venire a Cracovia contattatemi. Se vi va possiamo vedere qualcosa della città insieme e prenderci un caffè.
Se volete restare aggiornati sui miei articoli potete iscrivervi alla mia newsletter e ricevere subito la guida di Cracovia.

9 Comments

  • Stefania

    Io avevo prelevato al bancomat e usato senza problemi la carta di credito, in genere nei viaggi faccio così evitando i cambia valuta. Sono più vanti che noi, qui per aprire un conto in banca occorre riempire mille moduli e mettere mille firme 🙁

  • Giorgia

    Sapere come comportarsi con il cambio/prelievo dei contanti fuori dalla zona Euro per me è sempre stato un grosso dubbio. Cambiare prima con la propria banca? Ma quanto? Prelevare all’aeroporto? Sì, ma on l’ansia che qualcosa vada storto. Cambiare in loco? Sì beh, ma sicuramente rimettendoci.
    Sapere che ovunque accettano la carta di credito, per me, è un enorme sollievo, se devo viaggiare!
    È quanto mi piacerebbe tornare a Cracovia! L’ho vista troppo tempo fa!

  • Marinam

    Ciao! Noi siamo stati a Varsavia 2 anni fa e pagammo tutto in moneta locale ritirata tranquillamente dai sportelli bancomat ma ora i tuoi consigli sono utili per il mio prossimo viaggio!

  • Dani

    Anch’io quando posso evito i cambia valute, meglio carta di credito e prelievo allo sportello bancomat! Le commissioni sono decisamente migliori e ormai è così semplice e fattibile ovunque 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.