Strutture Accessibili

Le miniere di Sale accessibili di Wieliczka: patrimonio Unesco veramente per tutti

Visitare luoghi magici come le miniere di Sale di Wieliczka è una parte immancabile del viaggio in Polonia. Se passate a Cracovia non potete non vederle. Le miniere di sale accessibili nella loro quasi totalità sono patrimonio Unesco dal 1978.

Le miniere di sale accessibili di Wieliczka 

Ebbene sì. Ero dubbiosa. A volte parlano di accessibile ma ci si ritrova imbrigliati in passaggi assurdi. Non è questo il caso. L’unico ostacolo è la larghezza della sedia a rotelle. Non deve superare i 50 cm comprese di ruote. Questo perché l’ascensore è veramente stretta. Ma nel caso ti aiutano i tanti assistenti presenti. All’interno delle grotte poi, prenotando lo special tour, potrete visitare tutto senza fare scalini. I passaggi sono sempre molto ampi e, tranne una salita in cui la guida si è anche offerta di aiutarmi, il percorso è tutto in piano. Il fondo è in legno o in blocchi di sale, che sembrano normalissime piastrelle.

La storia delle miniere di sale accessibili di Wieliczka

Pensare a quante persone hanno lavorato in queste miniere viene naturale da subito. Dal momento in cui entri in quella che loro chiamano ascensore e immagini gli uomini stipati lì dentro scendere fino a 300 metri, pronti a lavorare per ore e ore. A dispetto di quanto pensavo, nelle miniere non fa freddo e non è umido. Mi ero preparata a temperature rigide, invece no. Serve un pile e, se come me soffrite il freddo alla testa, un cappello. La giacca magari può esserci utile in ascensore. Si scende talmente velocemente che di aria fredda se ne sente parecchia.

Una volta giunti nelle grotte, rimarrete incantati dagli ambienti enormi che troverete. Quella che vi sembra riccia grigia, che in realtà è sale (spoiler) sarà ovunque, anche nelle statue. Tutte realizzate dai minatori, quindi non da professionisti artisti, ma stupende. In una delle cappelle potrete ammirare anche una riproduzione dell’ultima cena di Leonardo Da Vinci e una bellissima a statua di Papà Giovanni Paolo II.

Mangiare nelle grotte di sale di Wieliczka

Se durante la visita vi viene fame non vi preoccupate. Loro, i polacchi che hanno pensato a realizzare questa opera d’arte rendendola completamente accessibile, hanno pensato anche a questo. Trovate un bar caffè e anche un ristorante. C’è anche un’enorme sala per concerti, prenotabile anche per matrimoni e ricevimenti. Ricordate che gli orari per pranzo e cena in Polonia sono differenti da quelli in Italia, ma qui trovate da mangiare sempre (per i turisti, ha precisato la guida). A me il profumo di zuppa con funghi e cipolle alle 10:30 del mattino ha dato un po’ di nausea a dire il vero.

Dove si trovano le Miniere di Sale accessibili diWieliczka

Non sono distanti da Cracovia, quindi potete tranquillamente pensare di fare un salto in giornata, pure avendo base a Cracovia. Ma sappiate che all’interno del parco della Miniera c’è anche un bellissimo hotel dotato di una camera attrezzata per disabili. Logicamente tutto il parco è attrezzato con percorsi senza barriere, quindi potete girare tranquillamente. Per arrivare alla biglietteria dovrete fare un pochino di salita e all’interno delle grotte non riuscirete ad entrare nemmeno con il Triride perché sull’ascensore non c’è spazio a sufficienza. 
Noi siamo andati in Camper, ormai lo avrete capito che ci muoviamo solo con quello o quasi. Abbiamo impiegato circa 20 minuti. 

Come arrivare alle miniere di sale

L’indirizzo esatto è ul Daniłowicza 10, 32-020 Wieliczka. Sono aperte dalle 7:30 del mattino alle 19:30 da aprile a ottobre, da novembre a marzo invece orario 8 – 17. Se siete con il camper potete anche dormire all’interno del parcheggio delle Miniere al costo di 60 Zt. Il biglietto non è proprio economico (anche se ne vale la pena), noi in tre abbiamo speso in totale 56 euro, considerando una bambina che pagava ridotto e due pass per fare foto (10 zt l’uno, che qui per fare foto si paga il pass a parte e ti danno adesivo da mettere). 

23 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.